VILLE APERTE 2018: due weekend ricchi di iniziative a Villa Tittoni

VILLE APERTE 2018: due weekend ricchi di iniziative a Villa Tittoni

 

Villa Tittoni apre le sue porte al pubblico con un articolato calendario di eventi in occasione di Ville Aperte 2018.

Saranno due i weekend all’insegna della scoperta del ricco partimonio artistico e culturale della “villa di delizia”.

Il calendario degli eventi nei due weekend prevede visite guidate, anche a persone con disabilità sensoriali (ciechi, ipovedenti e sordi) con particolare attenzione all’aspetto della fruizione culturale.

Villa Tittoni è infatti sede del progetto “Turismo e disabilita’ percettive”, finalizzato alla formazione e all’inserimento lavorativo di giovani con disabilità sensoriali con funzioni del comparto turistico altamente specializzate, che richiedono continue relazioni con le persone: colleghi, fornitori, turisti, ecc.

 

SCOPRI GLI EVENTI:
– “Gran Ballo risorgimentale”, sabato 22 alle ore 18:00, è il primo evento in programma, organizzato in collaborazione con la Società di Danza Monza e Brianza:  24 danzatori in abito d’epoca che balleranno attraversando tutte le sale del piano terra della villa. Il ballo sarà alternato da letture di brani scelti da testimonianze delle donne che nei loro salotti riunirono il fermento risorgimentale e che rivendicarono il ruolo femminile nella società dell’epoca.  A seguire brindisi e buffet a tema risorgimentale.
L’ingresso è libero, previa prenotazione obbligatoria a info@villatittoni.it .

Il pubblico partecipante è invitato a rispettare il dress code di abito lungo per le signore e abito scuro per i signori.

Venerdì 28 (1° turno ore 21.00 e 2° turno ore 22.00): appuntamento con “Gli Dèi ci guardano di “Traversi” racconto teatralizzato, dai contorni sorprendenti, per conoscere la storia della Villa. L’ingresso è gratuito, prenotazione obbligatoria sul sito www.villeaperte.info

Sabato 29 (ogni 20 minuti, dalle 20.00 alle 23.30): “Escape Room in Villa – La camera dei segreti “ a cura di Teatro Pedonale. Si tratta della realizzazione di un’escape room teatrale, ad hoc per Villa Tittoni, utilizzando una o più sale evocative del luogo. Il passato della villa rivive in un “gioco interattivo contemporaneo” che utilizza il teatro per portare contenuto e coinvolgimento e il gioco per avvicinare target diversi. Coloro che avranno il coraggio di affrontare la “sfida”, avranno a disposizione 20 minuti per completare il gioco a partire dall’accesso nella stanza.
Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria sul sito www.villeaperte.info

Domenica 30, ore 18.00: per conoscere la storia di Villa Tittoni, Paolo Conte, fra gli autori del volume “Le Delizie della Villeggiatura”, presenterà il libro e sarà disponibile per rispondere alle domande del pubblico.
Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria sul sito www.villeaperte.info
Seguirà, alle 18:30 il concerto “Canti di pace” a cura della Corale Pio XI di Desio. Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria sul sito www.villeaperte.info

 

Scarica il comunicato stampa ed il programma completo

Seguici
sui social network

Iscriviti alla newsletter
per restare aggiornato