LA FRONTIERA ABITABILE

LA FRONTIERA ABITABILE

La FRONTIERA ABITABILE è un laboratorio teatrale di incontro e dialogo tra culture ed esperienze migratorie.

La seconda parte del percorso si svolgerà a partire dal 2 Settembre, il venerdì dalle ore 18.30 alle ore 20.30 presso il Centro Civico San Carlo – San Giuseppe via Giulio Silva 26, Monza

“Incontro”, “sguardo”, “riconoscimento”: tre termini che descrivono quel momento psicologico (creativo e intersoggettivo) in cui un individuo può svelare e mettere in gioco, nel rapporto con l’altro, la parte più genuina di sé.
Attorno a questi concetti, e grazie all’uso del mezzo teatrale, si proverà a facilitare il recupero della propria identità in terra straniera. L’intreccio di esperienze tra migranti e autoctoni vuole essere l’occasione di creazione di un gruppo che sia punto di riferimento e sostegno per le persone che abitano il territorio.

Il laboratorio è gratuito e aperto a tutti.

PER INFO:
Rossana 3489868573 o mandare una mail a: teatroutileilviaggio15@gmail.com

SCARICA IL VOLANTINO

Il laboratorio è organizzato da TeatroUtile il Viaggio, Il Veliero Onlus e Consorzio Comunità Brianza, all’interno del progetto PARTI – Progetti di Autonomia Radicati in Territori per l’Integrazione Prog. 3371 CUP: CUP: F49J20000370006

Seguici
sui social network

Iscriviti alla newsletter
per restare aggiornato